Regolamento

L’Associazione Culturale Contemporary Art Addiction indice la VII edizione dell’Ecologico International Film Festival.

1 –Il Festival si propone di  scoprire e valorizzare il cinema sociale indipendente nazionale e internazionale impegnato sui temi di attualità tipici della società contemporanea e di offrire al pubblico la possibilità di conoscere autori e opere altrimenti difficilmente fruibili attraverso i tradizionali ed omologati canali distributivi.

2 – Il Festival si svolgerà nella Città di Campi Salentina nel mese di dicembre 2014 (date e luoghi consultabili sul sito www.ecologicofilmfestival.it).

3 – Il concorso è aperto a tutti, professionisti e non professionisti (autori) che abbiano compiuto il 18° anno di età. L’iscrizione al concorso è gratuita. La scheda d’iscrizione e la dichiarazione  liberatoria sono compilabili all’indirizzo: www.ecologicofilmfestival.it/entry-form/

4 – Possono partecipare al concorso i film che trattano i seguenti temi: Ambiente / Antropologia / convivenza religiosa, etnica, culturale / Democrazia / diaspora / Diritti umani / Diversità / Economia / Guerra / integrazione / Paesaggio / Pari opportunità / Partecipazione / Razzismo / Tradizioni Popolari.

5 – Il concorso è articolato in quattro sezioni: “International Film Competition”; “Italian Film Competition”;Taranta Movies”; Mer Khamis Premio della Critica.

Alla sezione International Film Competition possono partecipare i film, di ogni genere, che trattino in termini di attualità il rapporto tra le comunità sociali e tra queste con l’ambiente; che tutelino e promuovano i diritti umani, la democrazia pluralista e lo stato di diritto; che favoriscano la presa di coscienza e la valorizzazione della identità e della diversità culturale nel mondo, della convivenza tra  diversi popoli, religioni ed etnie; che indichino soluzioni comuni ai problemi delle società contemporanee.

Alla sezione Italian Film Competition possono partecipare i film basati su temi di attualità sociale usciti in Italia nell’anno 2012/2013 .

Alla  sezione Taranta Movies possono partecipare i film che documentano le tradizioni della cultura popolare salentina nelle sue diverse espressioni.

6 -Al concorso possono essere iscritte opere appartenenti ad ogni genere cinematografico;

7 – Il concorso International Film Competition prevede tre differenti sezioni in base alla durata dei film:

– Sezione Cortometraggio (max. 15 minuti);
– Sezione Mediometraggio (tra i 16 e i 50 minuti);
– Sezione Lungo metraggio (oltre i 51 minuti);

8 – Ogni autore potrà partecipare al concorso con più di un’opera.

9 – Possono partecipare al concorso opere girate in qualunque formato, in lingua italiana o straniera. I film non in lingua italiana devono essere sottotitolati in italiano oppure al momento dell’iscrizione dovrà essere allegata una dialogue list con il time code in inglese.

10 – L’iscrizione al concorso avviene attraverso il sito www.ecologicofilmfestival.it.

L’iscrizione al concorso avviene attraverso la compilazione dell’Entry form presente sul sito. La Entry form (comprendente la scheda ufficiale d’iscrizione e la dichiarazione liberatoria) dovrà essere compilata in tutte le sue parti.
La Scheda d’iscrizione sarà ricevuta via mail all’atto dell’iscrizione e dovrà essere stampata, firmata e inviata all’EIFF accompagnata da:
– il film (formati ammessi: mpeg2, mpeg3, mpeg4, avi, mov)
– il trailer di max 60” (formati ammessi: mpeg2, mpeg3, mpeg4, avi, mov)
– la foto del regista (formato jpeg, risoluzione 300 dpi)
– due fotografie di scena del film (formato jpeg, risoluzione 300 dpi)
– la dialogue list con time code
La Scheda d’iscrizione, debitamente compilata e sottoscritta, costituisce un accordo ufficiale tra le parti. In caso di mancata ricezione segnalare il problema all’indirizzo staff@eiff.it
L’invio dei file deve essere effettuato entro e non oltre il 30 aprile 2014.
Non verranno accettate le opere non accompagnate dalla Scheda d’iscrizione (Entry form) regolarmente compilata e firmata.
La Scheda d’iscrizione, il film e l’altro materiale richiesto deve essere inviato telematicamente tramite il servizio online WeTransfer dedicato al Festival raggiungibile all’indirizzo: http://eiff.wetransfer.com.
È possibile, tuttavia, inviare il materiale anche via posta utilizzando obbligatoriamente la posta ordinaria con affrancatura semplice a carico dei partecipanti (le raccomandate non saranno accettate) inviando un plico al seguente indirizzo:
Concorso EIFF 2014
Corso Roma 211 – 73014 Gallipoli
Una scheda d’iscrizione compilata e firmata deve essere presentata per ogni film iscritto. Sono accettati invii multipli dallo stesso regista e / o Società di produzione, ma ogni film deve essere accompagnato da una scheda d’iscrizione separata.

11 – Inviando l’opera, il mittente dichiara di essere titolare di tutti i diritti di utilizzazione della stessa, che i contenuti dell’opera non violano le leggi vigenti e che l’opera non presenta contenuti a carattere diffamatorio. In ogni caso l’autore solleva l’organizzazione da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi e oneri di qualsivoglia natura che dovessero essere sostenuti a causa del contenuto della sua opera e della sua proiezione in pubblico. Compete all’Autore l’eventuale tutela SIAE dell’opera ed il pagamento dei relativi diritti di esecuzione in caso di utilizzo di musiche di repertorio create da terzi.

12 – Le opere inviate per la selezione non saranno restituite e formeranno parte dell’archivio dell’Ecologico International Film Festival.

13 – Il Direttore del Festival coordinerà la selezione delle opere iscritte stabilendo insindacabilmente i film e video ammessi alla fase finale.

14 – Gli autori ammessi alla fase finale, preventivamente avvisati dall’organizzazione del Festival, dovranno inviare una copia del film definitiva per la proiezione durante il Festival tramite il servizio online WeTransfer dedicato al Festival raggiungibile all’indirizzo: http://eiff.wetransfer.com.

15 – L’Organizzazione, pur impegnandosi nella cura e nella custodia delle opere pervenute, non si assume alcuna responsabilità per eventuali furti, danneggiamenti o smarrimenti che queste dovessero subire dal momento dell’arrivo a quello della manifestazione pubblica.

16 – I master delle opere proiettate in concorso, saranno restituiti agli autori soltanto se esplicitamente richiesto, con spedizione a mezzo corriere o posta prioritaria, a carico del destinatario all’indirizzo indicato nella scheda d’iscrizione, entro 90 giorni dal termine dello svolgimento del Festival.

17 – Le opere finaliste saranno giudicate dalla giuria del concorso, che pronuncerà l’esito l’ultimo giorno di programmazione. I premi saranno consegnati solo in presenza degli autori risultati vincitori o da loro delegati.

18 – Il concorso prevede 6 premi per i primi classificati delle sezioni così come indicato di seguito:

Sezione International Film Competition:

“Taurus Award” per il miglior lungometraggio
Targa “Taurus Award” per il miglior mediometraggio
Targa “Taurus Award” per il miglior cortometraggio

Sezione Italian Film Competition:

Targa “Taurus Award” per il miglior Italian Movie

Sezione Taranta Movie:

“Taranta Award” per il miglior film sulle  tradizioni della cultura popolare salentina.

Premio della Critica

“Mer Khamis Award” per il miglior film selezionato dalla critica.

I premi in danaro saranno stabiliti in base alla disponibilità dei fondi dell’organizzazione ed ogni informazione in merito sarà disponibile sul sito www.ecologicofilmfestival.it

La giuria a suo insindacabile giudizio assegnerà i premi in danaro solo ai film risultati primi classificati nelle sezioni indicate nell’art. 18.

19- La giuria in base al proprio insindacabile giudizio può decidere di non assegnare alcun premio agli autori dei film selezionati di ogni sezione. La giuria può inoltre decidere l’assegnazione di premi in denaro  alle opere vincitrici, previo accordo con il Comitato Organizzatore, relativamente alla determinazione dell’importo.

20 – Gli autori autorizzano la proiezione dei propri film iscritti al festival, negli istituti d’istruzione primaria e secondaria per uso didattico, ed altresì per iniziative culturali e per finalità di promozione del Festival stesso. Altro diverso utilizzo avverrà nel rispetto delle norme vigenti in tema di diritto d’autore, previa autorizzazione degli aventi diritto.

21 – La Direzione del Festival può assumere ogni utile decisione relativamente a questioni non previste dal presente regolamento.

22 – I partecipanti al concorso, attraverso il modulo d’iscrizione autorizzano l’Associazione Culturale Contemporary Art Addiction, Ente Organizzatore del Festival, ai sensi della legge 675/1996, al trattamento dei dati personali e a utilizzare il loro nominativo e relativo indirizzo per gli usi connessi alla manifestazione. Il titolare dei dati personali inviati sarà l’Associazione. Ai sensi dell’art. 13 L. 675/96 i dati saranno a disposizione per qualsiasi correzione o modifica relativa al loro utilizzo.

23 – La richiesta di ammissione al Festival implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento. Per ogni controversia derivante dall’utilizzo delle opere filmiche, sarà competente il Foro di Lecce. In caso di contestazione sul significato degli articoli del regolamento, farà fede quello redatto in lingua italiana.

Promosso da:


Organizzato da:




In collaborazione con:


Partners:


Con il patrocinio di:


Copyright © 2014 Contemporary Art Addiction · info@eiff.it